published at : lunedì 5 marzo 2012

Gratin di pere al Montasio

Una ricetta dolce-salata ideale per affrontare questi ultimi giorni d'inverno e per dare il benvenuto al primavera. 

Dolce e croccante come una pera matura, saporita e aromatica come il Montasio, formaggio di origine friulana stagionato per almeno tre mesi in cantine naturali. 

Ecco a voi la nostra interpretazione di un abbinamento medievale (ebbene sì, il detto "Al contadino non far sapere, quanto è buono il cacio con le pere", c'era già a quei tempi), in una versione più innovativa e sfiziosa. 

formaggio e pere

 

LISTA DELLA SPESA:  (dosi per 4 persone)

  • 2 pere 
  • 25 gr di pinoli
  • 30 gr di uvetta sultanina 
  • 10 gr di zucchero 
  • 25 gr di burro 
  • 50 gr di biscotti sbriciolati 
  • vino bianco secco 
  • 70 gr di formaggio Montasio, stagionato e grattugiato 
  • 1/2 limone 
  • Cognac quanto basta


 

PROCEDIMENTO:

Lava le pere, tagliale a metà nel senso della lunghezza, privale del torsolo e quindi scavale con un cucchiaio.

In una padella, passa nel burro la polpa ricavata con tutti gli ingredienti riportati nella lista della spesa, e bagna il composto con una spruzzata di Cognac.

Nel frattempo, affinché le pere scavate non anneriscano, si consiglia di spruzzarle con qualche goccia di limone.
Quando la "farcia" sarà pronta, disponi il composto sulle pere e infornale a 160° per circa 45 minuti bagnando, di tanto in tanto, con del vino bianco secco affinché non si secchino troppo. Quando saranno cotte e ben gratinate, servile irrorandole con il succo che si deposita durante la cottura.


 

Ferie

Saremo chiusi per ferie dal 10 novembre al 18 Novembre riapriamo il 19 novembre…

Tenute Dettori

Selezione manuale di tutti i grappoli fatta da me e mio padre su un tavolo in acciaio costruito appositamente. L’uva viene diraspata ma non pigiata e viene lasciata a macerare nei tini di Cemento senza aggiunta alcuna di solforosa. La du…

I menu che trovate in Negozio

Ecco i menù del negozio, vi aspettiamo anche solo per un'aperitivo…